info@iotiascolto.it
  • Follow us:
20th Gen

2016

L’importanza di cambiare prospettiva

prospettiva

 

 

Una volta ad una casa editrice arrivò, perché fosse pubblicato, uno strano manoscritto di scienze.

Vi erano raffigurati come animali mansueti il leone, la tigre, la pantera e soprattutto il lupo che come si sa, nei libri fa sempre la parte del cattivo.

Nello stesso manoscritto si trattavano da animali feroci il cavallo, il bue, l’asino, la mucca e soprattutto, come più feroce di tutti, la pecora: un vero terrore per la sua insaziabile voracità.

I lettori rimasero sconcertati da questo capovolgimento totale della visione della vita e non sapevano che cosa pensare, se non che fosse stato scritto da un pazzo.

Figuriamoci se ritenevano possibile pubblicarlo!

Ma poi, andando a leggere in una lettera giunta a parte, il nome dell’autore, tutto fu chiaro.

L’aveva scritto un filo d’erba!

Condividi :

Nessun commento finora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.